Isolamento Acustico <

Il rumore viene comunemente identificato come un "suono non desiderato" o come "una sensazione uditiva sgradevole e fastidiosa"; il rumore infatti, dal punto di vista fisico, ha caratteristiche che si sovrappongono e spesso si identificano con quelle del suono, al punto che un suono gradevole per alcuni possa essere percepito da altri come fastidioso.

L'inquinamento acustico può anche avvenire all'interno dello stesso fabbricato se i rumori degli impianti o persone sono trasmessi da un'unità abitativa all'altra, riducendo quindi il comfort della casa e la relativa privacy.

Il DPCM 5-12-1997, “Determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici”, è il decreto che definisce le prestazioni minime di isolamento acustico dai rumori che devono possedere gli edifici. I solai, in particolare, devono garantire adeguato isolamento dai rumori aerei tra differenti unità immobiliari e dai rumori di calpestio tra gli ambienti abitativi.

immagine audio